Reservoir dog.

Ero arrivato al semaforo, a piedi, pronto ad attraversare l'incrocio tra piazza Piola e via Lombardia. Aspettavo il verde. Ero impaziente, come sempre poi, ma in particolare mi ero alzato con i  coglioni girati. Non dormivo da…da non lo ricordavo, e faceva troppo freddo per il mio abito nero. Potevo almeno mettere il cappotto, anche solo per scendere a prendere … Continua a leggere

Piccolo mondo antico.E borghese.

Il blog, in fondo, è un piccolo mondo antico, un piccolo mondo borghese, un piccolo mondo fatto dalle proprie certezze, dai propri rituali, dai propri pensieri, dai propri sogni.E come mondo a sè stante, o preferisco vederlo, come estratto del mondo reale, contiene tutte le ripicche, tutte le avidità, tutte le ambizioni del mondo quello dove sbatti la faccia.Ognuno si … Continua a leggere

Chiudete i blog.

Visto e considerato che oltre il novanta percento di questi fanno vomitare.Preferisco vomitare perchè ho esagerato con l'alcol.Grazie della cortese partecipazione.Buona settimana. Dimenticavo, se non avete un cazzo da fare, al posto del blog, suggerisco l'eroina, costa poco e sta rimontando alla grande.

Non capisco proprio.

Allora.E' difficile. Sarò breve.Mi hai visto sempre in condizioni da scoppiato. Al limite del vomito, che per tua fortuna, quando c'è stato, non ti è finito addosso.E l'altra sera per me non c'è mai stata. O meglio, non la ricordo. Tutto quello che so, è attraverso gli occhi e le parole di Scoppiato, che era, per modo di dire, sobrio.Si, dunque.La … Continua a leggere

Stamane.

Minchia che botta. Andamento della serata.-Inizio tranquillo. Vodka sour. Mojito.-Chiacchere con un tipo mai visto.. Mojito. Mojito.-Due ragazze, sole e carine, sconosciute. Bene, sono di compagnia, non vengo respinto. Mojito.-Arrivo di ragazza interessante, con cui c'è precedente. Ottimo direi. Abbandono la compagnia delle pulzelle.(unico momento senza drink)-Arrivo di Scoppiato con due drink in mano. Mojito. -Delirio.Me ne fotto delle ragazze, iniziamo … Continua a leggere

Io.

Io rappresento la vostra evasione. Io sono solamente lo spazio che c'è tra le sbarre della vostra vita, tra le grate della vostra socialità. Io sono l'unica via di fuga, la presa d'aria, il vostro peccato originale.Prima di rientrare in voi, in quello che lentamente avete costruito,  o in quello che gli altri al posto vostro, vi hanno cucito addosso.Poverette. … Continua a leggere

Neve…(con dedica…)

E pensache potresti assaggiare un bicchiere del mio buon vino,assaporare la mia cucina,ascoltare della musica,piano piano,talmente piano da poterla non sentire,e raccontarci qualcosae rideree brindaree trattarci malee guardarci negli occhi,mentre fuori il bianco fa a botte col grigiodella neve calda contro la vita gelida.

Arcobaleno.

Si dice che l'arcobaleno nasca per la diversa rifrazione dei raggi componenti la luce bianca. La luce bianca che noi vediamo. E genera il fiore dai sette colori. E' come se nell'aria ci fossero una miriade di goccioline di Xanax , Haldol, Tavor, tranquillanti , ipnotici, sedativi, neurolettici. E' come quando passa la botta da eroina. Cazzo come ti senti … Continua a leggere

Ancora?!

Molto tardi, il risveglio di oggi.Non trovo il telefonino, mi sa che ne ho perso un altro. Questo è durato trenta giorni, ottimo.Gusto in bocca, il solito. Non ha più veramente funzionato nulla in quattro mesi.Inizio a credere che l'unica soluzione praticabile, lo so che scadò nel banale, sia di trattarvi di merda, o donne.Con quella "o" come d'invocazione a … Continua a leggere