Città senza mare.

Non darmi mai per scontato. Non credere che io sia forte. Ma non credere neanche che io sia debole.Sensibile, si , sensibile. Suona meglio, più elegante.Elegante come il talento che ti porti in quelle mani che scrivono.Ma anche più triste.Come i miei occhi che guardano un mare che non avevano mai visto, i miei occhi che vedono il mare anche … Continua a leggere

In treno.

Ti guardo, arsa dal sole, povera terra. Che hai sete di giustizia, più che di acqua. Percorro i primi metri dentro te, con due grandi occhi stampati nei miei, con una risata che mi porto nelle orecchie tra Milano e l'Italia. Tra l'Italia e la Sicilia. Vedo piante di fichi d'india, vedo uomini , con  grosse mani sporche , che … Continua a leggere

Sapore

Ciauru di zagara'nda na terra manciatamanciata ru sulimanciata dall'omini vucche affamatedi sangu re' fratidi siciliani contra a sicilianica' manciano sicilianica' ciaurano ri marinda na terra ca' ciaura di zagara